Romea Strata



La via di cultura e di fede Romea Strata, che la Fondazione Homo Viator-San Teobaldo di Vicenza ha scelto di valorizzare, è un cammino che portava i pellegrini dal Mar Baltico a Roma: circa 3.000 chilometri carichi di civiltà, percorribili a piedi o in bicicletta, mappati con sistema GPS e messi in sicurezza. Un patrimonio materiale, immateriale e naturale a forte valenza storica, culturale e religiosa, che rappresenta anche oggi un’attrattiva interessante. In Italia, Romea Strata attraversa sei regioni: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia (zona di Mantova), Emilia Romagna e Toscana, 19 provincie, 200 comuni, 335 parrocchie 15 diocesi, 156 realtà fra Associazioni, Enti, Fondazioni, Università. Prima di diventare via di fede, questo itinerario veniva usato a scopi commerciali: passavano l’ambra, il sale, il ferro, la seta.

Un accordo per promuovere il cammino

Il 12 maggio 2021 l’Associazione Nazionale Città dei Presepi e la Fondazione Homo Viator – San Teobaldo di Vicenza, proprietaria del marchio Romea Strata hanno firmato una lettera di intenti per valorizzare le rispettive realtà, arricchendole di nuove proposte per programmare insieme iniziative di valorizzazione.  

www.romeastrata.it